agosto 2018

Prosegue la stagione del rinnovo dei contratti nazionali. Dopo 11 ore di confronto è stata siglata a Firenze, la preintesa del CCNL Anpas relativo al periodo 2017-2019 che coinvolge circa 20.000 lavoratori impiegati nel settore trasporti ed emergenza. Per quanto riguarda la parte economica, è previsto un incremento medio di 85 euro a regime, sulla categoria C3, che corrisponde all’autista soccorritore, mentre per quello che riguarda l’infermiere l’aumento medio è di 101 euro a regime.

“Siamo molto soddisfatti – dichiara Federica Bonaldo della Segreteria UIL FPL di Venezia presente al tavolo e che ha seguito nei mesi tutta la trattativa – È stato un ottimo risultato, insperato dopo la trattativa del 30 luglio scorso, dove c’era una netta chiusura della parte datoriale su diverse questioni. Siamo riusciti invece a disciplinare istituti quali l’orario di lavoro, il mantenimento di condizioni di miglior favore su permessi, malattia, infortunio, i permessi per formazione ECM e quelli per donne vittime di violenza. Sul tema della vestizione e sulla deroga al riposo giornaliero si è chiuso rimandando la regolamentazione a livello decentrato.”

La sottoscrizione definitiva avverrà il 25 Settembre dopo le assemblee sindacali in programma con il personale.

Presente al tavolo, oltre a Michelangelo Librandi e Bartolomeo Perna della Segreteria Nazionale, anche Daniele Boscolo Boca, delegato di Croce Verde Adria.

Scarica il testo della preintesa firmata e visita la pagina della UIL FPL Nazionale.