SERVIZIO ASSISTENZA DOMICILIARE – QUARTO D’ALTINO

torna alla sezione del TERZO SETTORE

SERVIZIO ASSISTENZA DOMICILIARE – QUARTO D’ALTINO

Ufficio Servizi Sociali
Assistente sociale Dott.ssa Serafin Francesca.
Orario di apertura al pubblico: martedì e giovedì 8.30 – 12.00
Tel. 0422/826201
  • Responsabile dell’ufficio: Susanna Da Lio
  • Assessore di Riferimento: Raffaela Giomo
  • Dirigente di riferimento: Vania Moras
  • Telefono: 0422/826213 – 0422/826214
  • Fax: 0422-826256
  • Email: servizisociali@comunequartodaltino.it
  • Operatori: Rosa Giosofatto Francesca Serafin Wania Bellinato
Per assistenza domiciliare si intende un insieme di prestazioni fornite presso l’abitazione dell’utente riguardanti la cura della persona, della casa e dei bisogni relazionali. E’ un servizio che ha lo scopo di garantire alla persona in stato bisogno la permanenza nel suo ambiente familiare e sociale, o il ripristino ed il mantenimento delle sue capacità funzionali e della sua vita di relazione.
Il servizio si concretizza nella:
• cura e igiene della persona e dell’abitazione;
• preparazione dei pasti;
• prestazioni di lavanderia;
• disbrigo di commissioni (acquisti, istruzione di pratiche ecc..);
• trasporto presso strutture sanitarie, servizi, uffici, negozi, ecc..;
• quant’altro si renda necessario, previo accordo fra gli operatori, l’assistente sociale coordinatore del servizio e la richiesta dell’utente.
Il servizio è rivolto a soggetti con ridotta autonomia per handicap, invalidità, disturbi del comportamento e soggetti che vivono in una situazione di grave marginalità ed isolamento sociale.  L’attivazione del servizio avviene dopo una valutazione, da parte dell’Assistente Sociale, della richiesta presentata dall’interessato o di chiunque sia informato della necessità assistenziale in cui versa la persona. L’Ufficio servizi sociali si riserva la possibilità di richiedere ogni documentazione ulteriore ritenuta utile per la valutazione della domanda. L’Assistente Sociale istruisce la pratica e predispone una proposta di intervento. La domanda può essere presentata in qualsiasi periodo dell’anno. Può essere prevista una partecipazione al costo del servizio in base alla situazione economica del nucleo familiare.
Il servizio è svolto dalla Cooperativa Sociale Promozione e Lavoro che ha sede a San Bonifacio (VR).
Il referente sindacale per la UIL FPL è
    Piero POLO tel. 348 9023183 mail: pietro.polo@uilfplvenezia.it

ACCORDI E COMUNICAZIONI

Accordo art.37 ass.dom. Promozione Lavoro Quarto d’Altino 19.01.2017

Tentativo conciliazione prefettura contro Coop.Progetto Vita ONLUS 06.03.2013