Il giorno 18 maggio 2018 alle ore 9.30 presso la sede della Direzione Formazione e Istruzione si è riunita la Cabina di regia prevista con DGR 1359/2015 con lo scopo di monitorare i risultati delle diverse fasi nelle quali si articolano i passaggi formativi e di orientare le scelte future per discutere le risultanze emerse alla chiusura della finestra temporale per la presentazione delle domande di ammissione al riconoscimento dei progetti formativi per OSS del secondo ciclo formativo (2018) di cui ai par. 8 e 16 dell’Allegato B alla DGR n. 688/2017.

Presenti per la UIL FPL Francesco Menegazzi, Tiziano Pieretti e Piero Polo.

“L’auspicio della UIL FPL Venezia è che il PSSR 2019/2023 individui chiaramente gli obiettivi da raggiungere e i modelli da perseguire; non possiamo accettare che si riduca ad un documento di politica di sistema.” Questa è la posizione della UIL FPL dopo gli articoli di stampa apparsi sul Corriere del Veneto del 7 maggio scorso.

“Non è attraverso un taglio lineare sulla rete ospedaliera – proseguono Francesco Menegazzi Segretario UIL FPL Venezia unitamente a Luca Molinari Segretario UIL FPL Verona – che si devono reperire risorse per il territorio, ma solo attraverso uno specifico piano di investimenti”

Mercoledì 2 maggio si è tenuto il previsto incontro con AIOP ed ARIS per la prosecuzione della trattativa per il rinnovo dei contratti della Sanità Privata.

In apertura le parti si sono scambiate reciprocamente le proposte relative ai primi 30 articoli contrattuali, oggetto di discussione in questi mesi, ed hanno avviato l’esame congiunto dei primi articoli. La discussione, già a partire dal primo articolo, ha registrato momenti di acceso confronto; in relazione all’art. 1 (sfera di applicazione) abbiamo unitariamente respinto il tentativo di escludere i centri di riabilitazione e le R.S.A. a carattere prevalentemente sanitario dall’applicazione del contratto giungendo alla decisione di sospendere, al momento, la discussione in attesa di un approfondimento congiunto sul tema.

Concluse le elezioni della RSU. Grande risultato della UIL FPL che diventa il primo sindacato al Comune di Venezia per una manciata di voti sulla CGIL, stravince al Comune di Chioggia e mantiene il risultato in quello di San Donà di Piave, i comuni più numerosi della Provincia. 

Dopo l’incontro con le maestre dei nidi e delle materne di lunedì 16 aprile (leggi il Comunicato unitario internido-intermaterna 14 aprile 2018) nuova entrata a gamba tesa del Sindaco Luigi Brugnaro che, in una lunga lettera inviata a tutti i dipendenti, invita il personale a votare chi “ha avuto il coraggio di firmare e di metterci la faccia” siglando l’accordo dell’anno scorso!

COMUNICATO STAMPA – Vertenza per corretto inquadramento professionale

Dopo aver esperito tutti i tentativi previsti dalla Legge 12.6.90 così come modificata dalla legge 83/2000, la UIL Fpl unitamente ai lavoratori riunitisi in assemblea il giorno 4 Aprile 2018,

proclama uno sciopero di 24 ore da effettuarsi nella giornata del 26 Aprile 2018.