UIL FPL VENEZIA

NEWS PRINCIPALI

COMUNICATO STAMPA – Vertenza per corretto inquadramento professionale

Dopo aver esperito tutti i tentativi previsti dalla Legge 12.6.90 così come modificata dalla legge 83/2000, la UIL Fpl unitamente ai lavoratori riunitisi in assemblea il giorno 4 Aprile 2018,

proclama uno sciopero di 24 ore da effettuarsi nella giornata del 26 Aprile 2018.

Oggi 4 aprile, abbiamo siglato il nuovo Contratto Collettivo Integrativo Aziendale per l’ULSS 3 Serenissima. E’ stato un percorso lungo e complicato durato 15 mesi, per definire regole omogenee per tutto il personale dell’ULSS per tutte le materie di carattere economico e normativo già definite con le pre-intese siglate nei mesi scorsi. È stato un percorso e lavoro non semplice che ci ha impegnati a fondo.

5° congresso della UIL FPL Venezia che ha confermato la Segreteria attuale, eletta a novembre dopo la separazione dalla struttura regionale, Confermato Mario Ragno come Segretario Generale, coadiuvato da Nerio Veronese Segretario Organizzativo, Francesco Menegazzi con delega alla Sanità, Giovanni Zennaro delega alle IPAB, Federica Bonaldo con delega al Terzo Settore oltre a Piero Polo, presidente. Con grande entusiasmo affrontiamo i prossimi 4 anni!

Cgil e Uil revocano lo sciopero dei medici previsto per il 23 febbraio. La Fp Cgil Medici e Dirigenti SSN e la UIL FPL Coordinamento Nazionale delle Aree Contrattuali Medica, Veterinaria e Sanitaria, scrivono in una nota, “ritengono ci siano oggi le condizioni per revocare lo sciopero della Dirigenza medica e sanitaria proclamato per il 23 febbraio”.

Nel mese di gennaio, l’Azienda ha dato corso all’accordo sulle fasce 2017 firmato a novembre da CGIL, CISL, NURSING UP ed RSU che non ha fatto altro che confermare le nostre ipotesi, ovvero ha fortemente penalizzato i dipendenti che da più tempo attendono il passaggio di fascia  Nel volantino allegato abbiamo cercato di spiegare e riassumere con DATI CONCRETI quello che si è determinato con l’accordo suddetto…

Scarica il Comunicato UIL allegato

 1

Nuovo confronto con la Dirigenza dell’ULSS 3 per la definizione del nuovo contratto Integrativo che, ricordiamo, dovrà essere chiuso entro il 31 marzo p.v.. Nell’incontro sono stati definiti altri 2 protocolli d’intesa relativi alla definizione del Regolamento sui permessi retribuiti e sulle regole per i minimi di sciopero per le quali si è concordato di stabilire i numeri in apposito tavolo tecnico. 

Lo scorso 29 gennaio si è riunito l’Osservatorio Regionale previsto dalla DGR 610/2014 che definisce i valori minimi di riferimento per il personale di assistenza del comparto. Sono stati presentati i dati del 1° trimestre 2017 ma lo scopo è quello di analizzarli e tararli per raffinare il sistema e renderlo un vero strumento di gestione aziendale.